Press "Enter" to skip to content

Guida all’Arbeitslosengeld II o Hartz IV

Tutte le informazioni riguardo al sussidio sociale Hartz IV (ALG II), chi ne può fare richiesta e come.

Il nome Hartz IV risale alle cosiddette riforme Hartz. Nei primi anni 2000 sotto la guida di Peter Hartz, una commissione parlamentare elaborò un programma per la riforma delle leggi sociali legate al mercato del lavoro. Tra queste, la quarta legge ha introdotto nel 2005 il sussidio di disoccupazione II, volto a garantire un sussidio di base a coloro in grado di lavorare ma disoccupati e non aventi diritto al sussidio di disoccupazione I (Arbeitlosengeld I/ALG I). Il sussidio consente di provvedere ai costi di affitto e alle spese essenziali come l’acquisto di alimenti e abbigliamento, nella misura in cui non si è in grado di farlo in maniera autonoma, ovvero con uno stipendio.

Chi ja diritto all’Harzt IV?

Hai diritto al sussidio di disoccupazione II:

  • in quanto cittadino EU sei registrato legalmente in Germania (con Anmeldung e iscrizione all’AIRE)
  • se sei in Germania da più di tre mesi e sei integrato nel mondo del lavoro attraverso lavori svolti in precedenza e sei attivamente alla ricerca di una nuova occupazione
  • se sei idoneo/a al lavoro. Una persona è considerata idonea al lavoro se in grado di lavorare per almeno tre ore al giorno dal momento della domanda per i seguenti sei mesi (§ 8 del SBG II).

Solo i disoccupati che hanno veramente bisogno di un aiuto economico per provvedere alla propria sussistenza ricevono il sussidio l’ALG II. Al momento della domanda occorre fornire informazioni sul proprio patrimonio (es. rendite da proprietà immobiliari o assicurazioni) e dichiarare quanto denaro si ha sul proprio conto corrente.

Si può fare richiesta dell’ALG II come singolo individuo oppure insieme al proprio partner, con il/la quale si vive. In questo caso si parla di Bedarfsgemeinschaft. Le entrate e il patrimonio di entrambi verranno conteggiati nel calcolo del sussidio.

Come si richiede l’Arbeitslosengeld II?

Il Jobcenter è l’ente statale che si occupa delle pratiche dell’ALG II e dell’erogazione del sussidio. I moduli per far richiesta dell’ALG II sono disponibili sulla pagina ufficiale del Jobcenter. I formulari possono essere compilati in maniera digitale e caricati direttamente sul portale, insieme ai documenti richiesti. La comunicazione avviene di regola per posta. Quindi se il Jobcenter necessiterà di ulteriori informazioni, invierà una lettera.

Benefici

  • Tra le opportunità alle quali si ha diritto quando si riceve il sussidio sociale Hartz IV, la più valida è quella di poter seguire gratuitamente corsi di tedesco, formazione o specializzazione. L’ipotetico corso deve venire approvato dalla persona che cura la vostra pratica (Ansprechpartner/in), la quale valuterà le tue intenzioni e motivazioni ed eventualmente ti rilascerà un Gutschein, che servirà per l’iscrizione al corso in questione presso l’istituto da te in precedenza contattato.
  • Si ha diritto a 21 giorni di ferie all’anno (da richiedere anticipatamente al/-la proprio/a referente, così che sia al corrente della vostra assenza
  • L’abbonamento mensile dei mezzi pubblici (Monatskarte) a tariffa ridotta
  • Entrata gratis ai musei statali
  • Abbonamento gratuito alla biblioteca pubblica
  • L’esenzione dal canone televisivo e radiofonico.

Doveri

Chi percepisce il sussidio è tenuto a rispettare agli appuntamenti (al telefono o di persona) con il Jobcenter, di regola mensili, per tenere al corrente il/la referente della propria situazione (colloqui di lavoro, candidature inviate). Il/la proprio/a referente può anche suggerirvi annunci di lavoro, ai quali è opportuno candidarsi. Questi possono rispecchiare più o meno il tuo profilo professionale. In linea di massima ti posso dire che il Jobcenter spingerà per farti uscire dalla disoccupazione e ti consiglierà di valutare posizioni di lavoro per le quali non occorrono particolari qualifiche.

Per avere una panoramica dei diritti e doveri dei riceventi ALG II vi rimando a questo link della pagina ufficiale del Jobcenter.

L’ammontare del sussidio

Dal 01.01.2021’ammontare standard del sussidio è di 446 euro per il singolo richiedente. A questa cifra si aggiungono i soldi necessari a pagare affitto e riscaldamento. L’assicurazione sanitaria viene pagata direttamente dal Jobcenter. Nel caso di una Bedarfsgemeinschaft, il sussidio ammonta a 401 euro per membro.

Per chi ha figli a carico, sono previsti ulteriori prestazioni in denaro. Questo il loro ammontare nel 2021:

  • Bambini da 14 a meno di 18 anni – 373 euro
  • Bambini da 6 a meno di 14 anni – 309 euro
  • Bambini da 0 a 5 anni – 283 euro

La differenza tra ALG I e ALG II

Ci sono diverse differenze importanti tra le indennità di disoccupazione I e II.

  • ALG I è una prestazione assicurativa. L’ALG II, invece, è un sussidio statale per le persone in difficoltà.
  • Si ha diritto all’ALG I solo se si è lavorato e pagato i contributi per la disoccupazione per almeno 12 mesi nei due anni precedenti alla presentazione della domanda.
  • ALG I è indipendente dai risparmi a propria disposizione. Tuttavia, un lavoro part-time è consentito solo fino a un massimo di 15 ore alla settimana. Altrimenti, la disoccupazione non viene più erogata.
  • L’importo dell’ALG I è il 60% dell’ultimo stipendio netto del dipendente. Se avete figli, è addirittura il 67%
  • A differenza dell’ALG I, la richiesta dell’ALG II tiene conto anche dei risparmi che il richiedente ha a dispoosizione
  • Il diritto all’ALG II persiste fino a quando il beneficiario è registrato come disoccupato. L’importo dipende dalla comunità di bisogno.

Sii il primo a commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.