Press "Enter" to skip to content

Scoprire Berlino e dintorni utilizzando Komoot

Komoot è un’applicazione per la pianificazione dei percorsi e la navigazione progettata appositamente per le escursioni a piedi e in bicicletta.

L’app di navigazione Komoot è perfetta per gli amanti della natura e delle attività all’aria aperta. Noi l’abbiamo scoperta di recente e da allora la utilizziamo per programmare insieme ad amici itinerari in bicicicletta nei weekend di bel tempo. Qui trovate la nostra breve guida al suo utilizzo.

Registrazione su Komoot

L’app di Komoot offre la possibilità di pianificare in anticipo tour di diverso tipo dal proprio Smartphone. Una volta scaricata l’app occorre registrarsi attraverso il vostro account Facebook o un indirizzo email. Creerete così un vostro profilo, che se volte potrete completare inserendo una foto e alcune informazioni su di voi. Se impostate il vostro profilo su “pubblico” significa che gli altri utenti di komoot possono seguirvi senza che voi li dobbiate confermare. Allo stesso modo i vostri tour, una volta pubblicati, saranno visibili a tutti gli utenti.

Criteri per la pianificazione del percorso

L’app vi propone 5 tipologie di percorso:

  • Escursione a piedi
  • Tour in bicicletta
  • Percorso in Mountain-Bike
  • Ciclismo su strada
  • Corsa
blank
Icone delle tipologie di sport su Komoot

Successivamente potete definire il vostro livello di forma fisica, il punto di partenza e la destinazione e decidere se programmare un percorso di andata e ritorno o di solo andata. Se si desidera passare per delle località specifiche basta selezionare il + sotto la destinazione. Sulla base dei parametri da voi inseriti Komoot vi suggerirà i migliori sentieri o strade secondarie e quindi meno trafficate rispetto alle strade che può suggerirvi Google Maps. Komoot vi propone il tragitto più bello, non quello più veloce.

Oltre a visualizzare il percorso sulla mappa, il software genera un profilo altimetrico, un’analisi dettagliata delle superfici (sentiero, strada etc.) e dei tipi di strada (erba, asfalto etc.) e prevede la durata del tour in base ai parametri selezionati. Inoltre l’app offre la possibilità di salvare i dati del percorso in formato GPX nel caso li si voglia trasferire da telefono ad un dispositivo di navigazione (per farlo, selezionate i tre puntini verticali al lato destro della mappa sulla quale è tracciato l’itinerario). L’applicazione è dotata di navigazione vocale così da permettere di guardarsi intorno mentre si procede con il percorso.

blank
Inserendo i criteri desiderati Komoot vi propone il percorso più adatto

Acquisto mappe e funzioni a pagamento

Le funzioni di base di Komoot sono gratuite, così come il materiale cartografico per la prima regione (nel nostro caso la mappa di Berlino). Potete poi acquistare mappe di altre regioni, singolarmente al costo di 4 euro, sbloccare il pacchetto regione (nel nostro caso Berlin-Potsdam-Havelland) al costo di 9 euro, o per 30 euro acquistare il pacchetto mondo. A queste potete accedere anche offline scaricandole sul vostro dispositivo . Per funzioni avanzate come la pianificazione di tour di più giorni, le previsioni meteo, le mappe specifiche per lo sport è necessario l’abbonamento alla versione premium, al costo di 5 euro al mese.

blank
Per visualizzare queste opzioni selezionate i tre puntini nella barra del menu in basso allo schermo

Komoot registra i dati dei suoi utenti e se ne serve per elaborare i tragitti migliori

Komoot raccoglie in una banca dati i tour pubblicati dagli stessi utenti, che possono allegare foto e una breve descrizione del percorso, inserendo anche quelli che sono gli Highlights, ossia punti d’interesse come laghi, ponti, edifici storici etc. Questi sono indicati sulla mappa con dei cerchietti rossi. Selezionandoli potete vedere di che si tratta, leggere alcune informazioni più o meno dettagliate al riguardo e decidere se inserirli nel vostro itinerario.

blank
Esempi di higlights: A sinistra le vedete numerate all’interno di un itinerario pubblicato da un utente.
A destra come appaiono quando si pianifica un percorso

L’app ha quindi anche una funzione social, anche se prettamente centrata sullo scambio di informazioni, di consigli e sull’organizzazione di attività in gruppo. Ci si può quindi abbonare ad alcuni utenti (seguirli) e vedere i loro percorsi oppure lasciarsi ispirare dai suggermimenti che l’app vi propone nella home: un mix di percorsi sponsorizzati e attività pubblicate delle persone che seguite o dagli utenti particolarmente attivi nella vostra zona, già impostati (o che potete modificare in base alle vostre esigenze e desideri) e pronti per essere ripetuti da voi.

Buone pedalate e buone camminate!

come appaiono

Sii il primo a commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.