Press "Enter" to skip to content

Candidarsi per un lavoro: Lebenslauf e Anschreiben

Una guida utile sulla preparazione dei documenti da inviare in risposta ad un annuncio di lavoro.

Per garantirsi buone chance di trovare un lavoro in Germania è necessario presentare una buona candidatura (Bewerbung).

Il curriculum (Lebenslauf) e una buona lettera di presentazione (Anschreiben) sono due elementi chiave per riuscire ad ottenere un colloquio di lavoro.

Il Lebenslauf

Ogni curriculum è un esemplare unico che deve essere adattato alla posizione per la quale ci si candida. Per prima cosa è quindi necessario chiedersi cosa sia relevante e cosa no, che informazioni possono interessare il datore di lavoro e quali invece sono superflue. Fate quindi attenzione alle parole chiave nella descrizione del profilo ricercato e cercate di inserirle nel vostro curriculum.

Come prima il curriculum deve contenere i dati personali (nome, data di nascita) e i contatti (numero di telefono e indirizzo email). Se non specificato altrimenti, la foto è opzionale.

Di norma il curriculum si divide poi nelle seguenti sezioni:

  • Bildungsweg, la formazione accademica (scuola, università, corsi professionali)
  • Berufserfahrung, l’esperienza professionale. Nel caso abbiate svolto svariati lavori in diversi campi e non abbiate seguito una carriera lavorativa, consiglio di nominare questa sezione “Praktische Erfahrung”
  • Fähigkeiten und Kompetenzen, capacità linguistiche, informatiche e le competenze personali, le cosiddette soft skills come ad es. Teamfähigkeit, Kommunikatiosfähigkeit. Consiglio di non esagerare ma indicare quelle più pertinenti e avvalorabili, alle quali potete dettagliatamente fare riferimento nella lettera di presentazione.

Potete inserire anche esperienze di volontariato (Ehrenamt), riconoscimenti vari ricevuti (Auszeichnungen) e gli Hobbies, se rilevanti per la posizione ed evitando la banale lista: lesen, reisen, Musik o simili.

È preferibile non mostrare lunghi periodi di inattività. Il periodo di tempo trascorso senza lavorare è consigliabile riempirlo con progetti personali, corsi o formazioni, dei quali potete poi approfrondire nella lettera di presentazione e al colloquio.

Il curriculum è solitamente di una pagina, per permettere a chi lo valuta di avere immediatamente sott’occhio tutte le informazioni. A volte capita che nell’annuncio venga specificato il formato richiesto (es. un PDF unico che contenga tutti i documenti) e la grandezza del file.

Per farvi un’idea dei differenti tipi di curriculum potete fare una ricerca in internet digitando “Lebenslauf Muster und Vorlagen”.

Da evitare è un curriculum standardizzato, come ad esempio l’Europass. I tedeschi sono abituati ad un curriculum più individualizzato, dettagliato, ma al contempo sintetico (una pagina) e strutturato per punti. Se rilevante per il posto per cui vi candidate, per ogni posizione lavorativa soffermatevi a specificare in pochi punti le mansioni svolte.

In fondo a destra inserite la data e la vostra firma.

L’Anschreiben

La funzione principale dell’Anschreiben è quella di completare le informazioni contentute nel curriculum, dando la possibilità al candidato di esporre in maniera più approfondita il proprio percorso professionale, le esperienze rilevanti per la posizione offerta e le competenze acquisite.

Più specializzata la posizione per la quale vi candidate, più lavoro e tempo dovreste investire nella lettera di presentazione. Per un posto di lavoro come cameriere sarà sufficiente inviare il proprio curriculum e menzionare solo brevemente alcune informazioni riguardo sé stessi. Questo potete farlo direttamente nel testo della email. Altrimenti è bene inviare la lettera di presentazione in formato pdf, come il curriculum. In cima a sinistra inserite il mittente e destinatario (nome e indirizzo), a destra data e luogo.

Il primo passo è capire a chi rivolgersi nella lettera, Ansprechpartner/-in, ovvero la persona incaricata della ricerca del personale che nel caso vi contatterà per un colloquio. Nel caso il nome non venga menzionato nell’annuncio, potete fare una ricerca sul sito internet dell’azienda e cliccare sulla voce ”Team”/”Kontakt”. Ancora meglio, potete telefonare e chiederlo esplicitamente il contatto. Dimostrando di volere preparare la vostra candidatura in maniera accurata, farete una buona impressione e vi distinguerete dagli altri candidati.

Come incipit della lettera di presentazione si può menzionare come si è venuti a conoscenza della posizione lavorativa. Da evitare assolutamente il “hiermit bewerbe ich mich für etc..”, perché superfluo in quanto già esplicitato nell’oggetto della email. Il consiglio è quello di far direttamente riferimento alle mansioni previste e esprimere il vostro interesse a svolgerle.

Descrivete poi le vostre esperienze formative e lavorative più rilevanti senza ripetere le informazioni già contenute nel curriculum. Cogliete l’opportunità di arricchire il vostro profilo con dettagli interessanti per chi leggerà la vostra candidatura. Per ogni qualità ricercata portate un esempio pratico come prova che voi la possedete. Esempio: viene ricercata “Teamfähigkeit”. Fate riferimento a un progetto che avete svolto insieme ad altre persone. Può essere lavorativo (un progetto in gruppo), un’esperienza universitaria (un lavoro svolto insieme ad altri compagni di corso) o anche un’esperienza di volontariato (un’attività organizzata insieme ad altri volontari).

Dimostrate di conoscere bene di cosa si occupa l’azienda. Per questo basterà una ricerca in internet. Un elogio all’azienda, breve e sincero, è sempre ben visto. Potete scrivere che l’azienda vi è nota e che sarebbe un piacere farne parte, che apprezzate la qualità dei prodotti/servizi che offre, la politica aziendale, l’ambiente multiculturale etc.

Spiegate in che modo le vostre competenze potrebbero essere sfruttate all’interno dell’azienda, quali sono i vostri obiettivi.

In breve, i punti che si devono trattare saranno quindi:

  • le mansioni previste, il vostro interesse a svolgerle
  • le qualifiche e capacità che vi rendono idonei per la posizione
  • il contributo che apportate all’azienda con il vostro inserimento

Requisiti formali

Optate per un carattere semplice e poco affaticante per la vista come “Arial” o “Times New Roman” e una grandezza di 11pt o 12pt rispettivamente. Lo spazio tra le righe può essere semplice o di 1,5. Chiedete a qualcuno che conosce bene il tedesco di leggere curriculum e lettera di motivazione per apportare migliorie stilistiche e correggere eventuali errori.

Controllate se viene specificato quale oggetto va inserito nella email, altrimenti inserite “Bewerbung als + posizione” (es. Bewerbung als Redakteurin). Nel corpo della email potete usate questa formula:

Seehr geehrte/r Frau/Herr,

anbei erhalten Sie meine Bewerbungsunterlagen für die Stelle als (es. Redakteurin).

Ich bedanke mich für Ihre Zeit.

Mit freundlichen Grüßen

X X

Leggete attentamente le modalità di candidatura. Qualora sia richiesto, in  allegato all’email non dimenticare di inviare eventuali certificati, una lettera di raccomandazione, Zeugnis, la più rilevante/recente. Nominate i files in maniera chiara (es. Lebenslauf Nome Cognome). Contribuirà a dare di voi l’immagine di una persona precisa e ordinata.

Viel Erfolg!

Foto in copertina: The Simpsons ©20th Century Fox

Sii il primo a commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.